Il giardino dell'Arcivescovo



Un giardino all'interno di un area con più di 1000 anni





Il giardino dell’Arcivescovo

Capiago Intimiano, Italia

2018 - in corso

Progetto architettonico: Carlo Ezechieli
Emanuele Colombo, Paolo Molteni

Plastico e rendering a cura di: 
E. Colombo and P. Molteni 








Il progetto è il recupero di un terreno attualmente semi-abbandonato dove più di 1000 anni fa, si trovavano i frutteti ei vigneti all'interno del giardino del castello di Ariberto, Arcivescovo di Milano. Tre "anelli" - la cui forma è suggerita dalla topografia e dalla disposizione spaziale del sito - forniscono la circolazione e identificano un sistema di "stanze", ognuna con una propria qualità e particolarità specifica. Con lo scopo di "rivelare" mille anni di storia, la forma astratta e pura degli anelli, sezionano il terreno, rivelando la sua profondità storica.












Primo schizzo d’ideazione del disegno del parco © Carlo Ezechieli

Percorsi curvilinei che superano dislivelli



Il riuso di materiali differenti provenienti da antichi mnonumenti tipico delle basiliche romaniche ha ispirato il disegno delle pavimentazioni.
Dettaglio: Ingresso della basilica di Sant'Ambrogio Basilica a Milano.


Maria Lai, untitled, 1989















CE-A studio + Carlo Ezechieli - 2019 all rights reserved